Un esempio da Castelfidardo (AN)

team-building-1381084_960_720

Nell’ambito del tema oggetto della “Giornata Speciale mercoledì della prevenzione” e del gruppo di lavoro da Voi costituito ed in occasione dell’incontro tenuto con relatori di altro profilo tecnico in materia, vista la oggettiva impossibilità a partecipare fisicamente alla giornata di studio, intendiamo comunque essere partecipi virtuali dei lavori che si andranno a svolgere con la presente comunicazione.

La commissione mensa di Castelfidardo (AN), per gli anni scolastici 2013/14 e 2014/15, in stretta collaborazione con le istituzioni pubbliche e con l’azienda aggiudicatrice dell’appalto e fornitrice del servizio di ristorazione Mensa Scolastica cittadina, ha avviato una analisi dettagliata delle problematiche inerenti la sana alimentazione, concentrandosi sullo squilibrio esistente  all’interno del menù a favore di alcuni cibi di derivazione animale rilevando un eccesso di proteine animali nell’apporto nutrizionale complessivo nell’arco della settimana e del mese (periodo ciclico di ripetizione del menù). Questo sia nel menù primavera-estate che in quello indicato come autunno-inverno con ridotte variabili delle pietanze e ripetitività accentuata di alcuni piatti.

SCARICA IL DOCUMENTO COMPLETO

Annunci